Numero dell’assistenza tecnica Asus? Ecco la procedura per far riparare il vostro notebook!

La Asus, la compagnia di Taiwan che produce personal computer, sforna spesso ottimi prodotti, quali la serie di ultrabook (altrimenti detti ultraportatili) Zenbook. Nonostante l’alta qualità di molte delle soluzioni hardware del produttore asiatico, queste non sempre funzionano a dovere. Ecco illustrata la procedura per mandare in assistenza il vostro portatile Asus.

  1. La prima cosa da fare per mandare in assistenza il vostro amato notebook è chiamare il numero 199 400 089. [dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00]
  2. La gentile operatrice vi chiederà il numero di serie del portatile da riparare. Questo si trova normalmente stampato su di un adesivo collocato sulla parte inferiore del vostro pc ed è preceduto dalle lettere “s/n” (serial number).
  3. La seconda domanda riguarda il problema lamentato (sfarfallio dello schermo, blocchi improvvisi, ecc…) e vi verrà chiesto di provare a risolverlo con un ripristino da partizione dell’intero sistema. Se volete tagliare corto dite di aver già effettuato senza successo il ripristino e che il problema si è ripresentato.
  4. L’operatore/trice invierà alla vostra email un link al modulo di richiesta da compilare (http://notebook.asus.it/rma2012/index.asp) e un Codice di Priorità (fondamentale) da inserire nel modulo per dare il via alla procedura di riparazione (c.d. RMA). N.B. Se il pc è in garanzia vi verrà chiesto di fare l’upload della copia/foto della fattura o dello scontrino.

Completato il punto precedente vi arriveranno ben tre email, rispettivamente contenenti:

  • La Procedura
  • Il Modulo RMA (stampatelo!)
  • La Dichiarazione di consegna beni in riparazione (stampatelo!)
FATE UN BACKUP DEI VOSTRI DATI
Salvate tutti i vostri dati (foto, video e documenti) perchè è molto probabile che nella riparazione/sostituzione questi andranno irrimediabilmente persi
IMBALLATE IL VOSTRO PORTATILE
Utilizzate la confezione originale o altra idonea e, per maggiore sicurezza, consiglierei di inserire la confezione originale in una normale scatola da trasporto adeguatamente riempita con giornali e/o polistirolo.
COSA DOVRA’ CONTENERE IL PACCO DA INVIARE
  • Notebook (abbastanza ovvio)
  • Caricabatterie
  • Batteria (a meno che non sia integrata)
  • Copia di 1) Modulo RMA, 2) Dichiarazione di consegna beni in riparazione, 3) Prova d’acquisto. N.B.  “i beni privi del documento di acquisto verranno trattati come non in garanzia”

IL CORRIERE

Senza che sia necessario fare altro Asus prenoterà per voi e gratuitamente il corriere DHL che normalmente passerà per il ritiro 24/48 ore dopo la richiesta. Vi arriverà a tal fine una email con una Lettera di vettura da stampare con l’indicazione del giorno del ritiro (purtroppo non la fascia oraria).
Stampate l’allegato di tre pagine e incollatene una al pacco da spedire.

IL GIORNO DEL RITIRO

Di solito il corriere passa a ritirare il pacco in tarda mattinata o nel primo pomeriggio.
Consegnate il pacco chiuso e sigillato e firmate fiduciosi una delle copie della lettera di vettura e così anche il corriere che vi lascerà una copia firmata da lui.
Uno o due giorni dopo vi arriverà una email dal centro riparazioni incaricato e contenente una “Notifica ricezione prodotto” con l’indicazione del contenuto del pacco, le condizioni del prodotto da riparare (es. lievi segni dovuti al normale utilizzo) e con la riserva di verificare, all’atto della riparazione, la validità della garanzia (danni da caduta, rottura dei sigilli, sensore dei liquidi, ecc…)
IL NOSTRO PC TORNA FINALMENTE A CASA
Se tutto è andato per il verso giusto, nel giro di 8/12 giorni dalla consegna vi verrà riconsegnato dal corriere il prodotto oggetto di assistenza con l’indicazione dell’intervento di riparazione effettuato e eventuali ulteriori informazioni.
La nostra esperienza con la procedura di assistenza ASUS è stata positiva e ci sentiamo di assegnarle un punteggio di 4 stelle su 5.
Avete avuto anche voi esperienza con l’assistenza ASUS? Raccontatecela scrivendo un commento qui sotto!
Se questa guida vi è piaciuta, cliccate Mi piace in alto a destra alla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sui nostri prossimi utilissimi articoli!