Windows 8.2 “Threshold”. Cosa cambierà nella prossima versione del sistema operativo Microsoft!

Windows 8.2 novitàMicrosoft è al lavoro sulla prossima versione del suo sistema operativo, Windows 8.2. Scopriamo le novità e quando verrà rilasciato il nuovo aggiornamento.

Windows 8 è stato fin dalla sua uscita, molto apprezzato per la sua velocità e la sua stabilità ma molti utenti hanno criticato i pesanti cambiamenti che Microsoft ha apportato all’interfaccia utente rispetto al tradizionale modello di Windows. La critica maggiore, quindi, non è stato l’aver abbracciato la filosofia “mobile” ma di non aver tenuto in adeguata considerazione l’esperienza utente dei milioni di utenti di PC tradizionali.

Microsoft ha iniziato già con l’update a Windows 8.1 ad apportare delle modifiche al suo sistema operativo di punta per reintrodurre alcune funzionalità desktop tradizionali e, con la prossima release 8.2 promette di continuare su questa strada.

Quando verrà rilasciato l’aggiornamento a Windows 8.2?

Windows 8.2 “Threshold” non arriverà a breve, si parla del 2014 inoltrato per poter procedere al download o all’aggiornamento di Windows 8.1 alla prossima release.

Quali saranno le novità principali?

  • Le App “metro” potranno girare anche in finestra sul desktop. La prossima versione di Windows permetterà agli utenti di scegliere di utilizzare le App dell’interfaccia Modern U.I. (ex “Metro”) anche nelle classiche finestre sul desktop e non più unicamente a schermo intero.
  • Il Menù Start. Dopo aver riportato il tasto “Start” in Windows 8.1, Microsoft farà il prossimo passo rendendo disponibile come opzione anche il rimpianto menu Start.

Altre novità sono nell’aria e verranno rivelate nei prossimi mesi. Nel frattempo non possiamo che essere fiduciosi nel lavoro che Microsoft sta svolgendo per migliorare l’esperienza utente nel, a nostro parere, già ottimo Windows 8.1

Seguici anche su Facebook. Clicca “Mi Piace” nel box in alto a destra!

 

  • paolo

    Se l’aggiornamento a W8.2 funzionera come l’8.1 allora butto il pc dalla finestra e riprendo il Mac! Ho aggiornato dall’8 all’ 8.1 ed il notebook si è completamente bloccato, non c’è modo di farlo funzionare.
    Inoltre dopo mezz’ora al telefono con un assistente di Windows, totalmente inutile, mi ha buttato giù la comunicazione poiché non sapeva dove mettere le mani anche con controllo remoto!! E questo dopo 4 giorni dall’acquisto!! Vergogna, vergogna!!!!!!!

    • guarda io con un pc nuovo lenovo ho effetuato l’aggiornamento ed è andato tutto bene io ti consiglio di controllare bene se ci sono errori nei file di sistema prima di aggiornare e poi sicuramente se l’operatare era incompetente bastava attaccare e richiamare e forse ne trovavi uno competente ….se ancora ti porta problemi contattami

    • Carlo

      Ciao Paolo, Io ti consiglio di andare a dare un’occhiata sul sito del produttore del notebook, nel mio caso acer. Sul sito l’acer ha spiegato bene ed in maniera chiara che prima di aggiornare il S.O. da 8 a 8.1 era necessario disinstallare determinati programmi e driver, altrimenti la procedura di aggiornamento avrebbe portato non pochi problemi.
      Nel tuo caso io formatterei il pc ripristinando windows 8, poi andrei a vedere cosa c’è scritto sul sito del costruttore prima di riaggiornarlo ad 8.1.
      Spero di essere stato utile.
      Ciao.

    • Jhon

      Non voglio elogiare Windows 8.1, ma sono passato da win 7 a win 8.0 e poi a win 8.1 il mio sony di 2 anni è notevolmente migliorato.
      Unico neo del cambiamento, mi sono dovuto abituare alla nuova grafica, Dopo poco tempo non rimpiango il passato.

  • marcello

    “Windows 8 è stato fin dalla sua uscita, molto apprezzato per la sua velocità”???
    ma chi lo dice?
    provate a far del calcolo serio e poi mi dite, anche Office va peggio.. le app mettetele sul telefonino o sul tablet, ma non andate ad appesantire sistemi professionali.
    per me win 8.x è come la corazzata Potëmkin..

    è la volta che google vi frega anche il mercato os desktop

    • Davide B

      Appesantire? Tu credi veramente che le app metro appesantiscono il sistema e lo rallentano? Ma sei scemo? Se non sai niente di computer è meglio che tu non scriva, grazie.

  • Andrea

    Passate a linux

    • ivan

      fa schifo linux

  • marcello

    potrei valutarlo se le applicazioni girassero.
    son tornato a windows 7 che funziona e va bene (come HP del resto.. come mai?), molto più veloce ed affidabile.

    si vede che tu non usi il pc professionalmente né sei produttivo quanto potresti.
    un tablet non è un pc e viceversa.

    comunque non è molto affollato il tuo blog, nonostante il lodevole impegno.
    mi citi un altro blog o forum dove trovare commenti entusiastici su win 8 da parte di utenti?

  • marcello

    beh.. su internet trovi interessanti articoli su extraterrestri etc.. io verifico e faccio prove , visto che uso il pc per lavoro, tu?
    ho incominciato con i 286 e so riconoscere un sistema operativo che va più veloce.. era tempo che non vedevo la clessidra (la chiamo ancora così) così frequentemente

    sicurezza.. sarà ma ho l’impressione che tenta di acquisire informazioni, più di google..

    con 8 io ho avuto problemi di compatibilità con software tecnici e netti cali di prestazioni, del tutto giustificabili pensando che 8 di fatto nasce per i tablet e tende a risparmiare risorse, ma inaccettabili su un desktop.
    con office comunque i file si caricano lentamente e
    la cosa è confermata da ogni persona che fa un uso professionale del pc
    il multithreading fa schifo, lo hanno migliorato con la 8.1 ma metro appesantisce tutto e da me compare sempre la clessidra. HP torna indietro, non solo per l’interfaccia, se MS non capisce si fa fregare un sacco di mercato.

    Mi trovi un vendor che vende (o anche solo offre) workstation professionali con win8? applicazioni calcolo scientifico, rendering grafica.

    • Carlo

      Marcello, io credo che i tuoi problemi con il sistema operativo possano derivare dall’incompatibilità fra Hardware e SO. Dato che lavoriamo nello stesso campo a quanto ho capito (grafica, rendering ed animazione 3d, animazione e video editing), io ti devo confessare che passando da un pc che montava di fabbrica seven ad uno che monta windows 8 ho riscontrato un netto miglioramento nell’esecuzione di programmi pesanti come possono essere maya o simili.
      Come ben saprai, aggiornando un pc windows 7 a windows 8 non si avrà mai un aumento considerevole delle prestazioni in quanto è lo stesso hardware a non essere abbastanza veloce per il SO.
      Io ho comprato un notebook acer aspire e1-572g e mi trovo benissimo. Dopo questa prova ho acquistato un fisso (sempre acer) e mi trovo ancora meglio.
      Il mio consiglio per te, dunque, è di comprare un pc o notebook più recente, dato che i prezzi stanno scendendo paurosamente. Pensa che il mio notebook l’ho pagato 450 euro e monta un intel core i5, due schede grafiche (una intel hd 4400 e una amd radeon hd 8670m con 1 gb di Vram dedicata) e 4 gb di ram espandibili con una spesa minima fino a 8 gb… e questo è solo il portatile, il fisso l’ho pagato 100 euro in più ed è 300000 volte meglio!
      Quindi aggiorna il tuo hardware, sebbene sia una spesa ne vale la pena, fdati!
      Ciao 😉

  • Nicolas

    Guarda che davvero windows 8 è più veloce di windows 7.
    Te lo dice uno che aveva un pc vecchio fino a poco fa con un pentium 4 marcio.
    Windows 7 era veloce, ma l’8 credimi, lo ha risvegliato il pc, altroché!
    Certo, anche io rimpiango il vecchio menu start, ma per il resto delle cose introdotte con windows 8 io non mi lamento credimi, se non fosse per la forzata integrazione con l’interfaccia Metro sarebbe decisamente meglio di windows 7, ma il fatto che abbia questa integrazione forzata di sta interfaccia non significa che sia un sistema operativo completamente da buttare eh!

    • ivan

      Hai ragione nicolas. Io da quasi un hanno ho comprato un pc portatile lenovo e aveva windows 8 e ho aggiornato a windows 8.1 e mi trovo molto bene,
      Ho anche un pc Pentium 4 che aveva windows xp, poi sono passato al windows 7 x far le modifiche x telefono xke non pi appriva le app come administratore. Alla fine mi sono domandato: “COSA SUCCEDE SE INSTALLO WINDOWS 8 O WINDOWS 8.1?” BE veddiamo provo a scaricare.
      il pentium 4 ha solo un gb di ram. Pensavo ke nn gli bastavano., anhe se su internet ho letto che basto minimo 1GB di RAM. Dopo che lo installato WINDOWS 8.1 il PC E DIVENTATO UNA BOMBA……………. meno male che in passato nn l’avevo buttato xke mi faceva incazzare con windows xp e windows 7.

      X ME windows 8.1 e migliore di tutti sistemi operativi anche se x qualquno e difficile ad usarlo x la prima volta, ma pian piano si impara.

      • Giovan Battista Zane

        l’unico problema è che molte schede di rete intel vecchie non si connettono sotto win 8.1, per il resto concordo su tutto

  • andrea

    nicolas io non so che ci hai installato ma sicuramente non è win 8! io ho un discreto I7 portatile con win 8 e un’altro portatile con win 7 ma è invece un dual core. Ti posso assicurare che per il divario HW che c’è tra le due macchine non c’è poi questo incremento di performance! cosa sarà a rallentare il mio I7?? windows 8!! ecco cosa!! un sitema operativo che ho dovuto ripristinare dopo 2 giorni di utilizzo ecco cosa!!!

    • Giovan Battista Zane

      senti non è possibile che lo stesso sistema funzioni a caso macchina per macchina, conosci auslogics boostspeed? perchè il tuo problema io non lo impnterei al sistema operativo che funziona benissimo. ho un i7 come il tuo (immagino sia un 4500u o no?)

    • Davide B

      Non per offenderti ma se sei incapace è colpa tua 🙂 , probabilmente hai installato tanta di quella roba inutile nel tuo i7 che il tuo pc sta chiedendo pietà.
      Windows 8 è molto più veloce di 7, e su questo non ci piove.

  • Da più parti leggo lamentele su W8 e i suoi aggiornamenti. Io ho aggiornato a 8.1 update in maniera semplicissima, stabile e veloce. Veramente mai problemi.
    Francamente non credo sia solo sfortuna!

    • Il tuo e altri commenti mi fanno ben sperare che ci sia uno zoccolo duro di utenti che giudica con obbiettività Windows 8. Un sistema operativo stabile e veloce penalizzato a livello di immagine da scelte coraggiose ma troppo radicali.

  • ivan

    PASSATE A WINDOWS 8 🙂

  • Jack

    ma si, tornate a windows 7, o meglio ad XP. Ignoranti. Studiate per bene i processi di migrazione e le performance del kernel invece di sparare idiozie a raffica. Anzi, imparate a studiare se volete usare un sistema windows o linux. In alternativa c’è il fantastico Apple mac che vi semplifica la vita a patto di spendere molto di più, vi prego, andate li e restateci.

    • Se escludi linux posso condividere quello che dici.
      Ma se vuoi fare qualcosa di serio con un qualsiasi computer, unix è l’unica soluzione accettabile.
      Ho visto portatili migliorare la ricezione del wifi, tutti gli amd gestiscono i clock dei core in maniera egreggia. E il mio portatile con Intel duo core riesce anche a gestire i clock separatamente contro le dichiarazioni di intel.
      Quindi vanta quanto vuoi 8, consideralo moderno quando vedi che gestisce UEFI, linux lo fa dal 2002.
      Dai non scherziamo, non esistono server critici su windows e chi lo fa festeggia tutti i giorni con i sistemisti a suon di bestemioni

    • Roberto Sanfilippo

      io sono un amante di musica e film in alta risoluzione , il Mac è buono per ascoltare la musica con schede audio professionali e un buon impianto ? parlo di musica con impianti di alta fedeltà , con windows 7 io ascolto la musica con scheda audio creative in analogico giustamente , perchè la musica va ascoltata in analogico con un lettore foobar2000.
      Se il Mac come dite è meglio di windows per ascoltare la musica mi compro un computer Mac.

  • Max

    Io ho Windows 8.1…..uso professionalmente i computer dal 1992 e ho scritto il primo programma nel 1984, quindi li ho passati praticamente tutti, incluso unix. Il sistema è veloce, più di win 7 di sicuro, ma bisognerebbe impiccare chi ha creato un’interfaccia che non ha tenuto conto dei programmatori (e siamo in tanti) e delle persone che non usano tablet touch screen e simili…eppure bastava dare modo alle persone di fare uno switch per passare dalla modalità desktop a quella tablet e viceversa. Il pubblico “consumer” compra più tablet e smartphone che computer, quello è sicuro…ma non bisogna dimenticarsi di chi fa un uso professionale del mezzo.

    • Giovan Battista Zane

      ????? la funzione per fare lo switch esiste…cosa stai dicendo? senza offesa 🙂

  • webchef

    Ciao a tutti anche io ho usato tutti i sistemi operativi e hardware di vari anni..la mia opinione è: che Windows 8 o 8.1 si devono installare da zero non upgrade di Seven. Ho costatato che è lì il problema e le lamentele sull’appesantimento, perchè al fin fine di base resta sempre il 7 e lo si nota anche in un semplice riavvio.
    Per quanto riguarda la Metro;mica la si deve usare per forza, in modalità desktop va più che bene e la mancanza del tasto start è solo una scusa dei più pigri e comunque è stato subito rimediato dai tanti software che lo resumano !!!
    L’unica pecca per me è solo che non c’è totalità di compatibilità con i programmi o i giochi che su Seven girano.
    Poi un’altra cosa in favore di w8 è il fatto che al 90% non ha bisogno di driver.. e anche per una stampante per esempio o macchina fotografica.

    Quindi Windows 8 avanti tutta!!!

  • il lando

    Peccato che su linux non giri niente dei programmi CAD che servono a me e che ogni volta che si deve installare qualcosa e non sei un programmatore devi trovare l’articolo giusto che ti spieghi come fare. Non scherziamo, non tutti abbiamo quel tempo lì…dovremmo anche lavorare!!

  • Io uso Linux Crunchbang 11, per me il migliore OS Linux in circolazione e su VM Player girano Win 8.1 e Win 7…

  • desodeso

    ragazzi ho windows 8.1 update 1 e vi dico il mio pc e una bomba e sapete che ora e più stabile quando mi dicono persone linux a vita schifo microsoft ed mac io rispondo tu come ti sentiresti senza cad archicad ect ho anche the sims 4

    • Gianluca Cosentino

      vatti a nascondere.

    • sei stato un po troppo categorico ma sulla stabilità non posso che dirti che hai ragione…
      Metti un buon disco solido e un po di ram e con un computer anche secolare si hanno prestazioni impensabili…

    • Raffaele O’ Animalo Maccani

      A parte il fatto che, personalmente, ti consiglierei di seguire un corso di grammatica prima di scrivere in pubblico. Sai c’è gente che soffre di cuore ed il tuo modo di scrivere potrebbe causargli degli infarti.

      Punto per punto:

      1) Mi permetto di dissentire Linux, per citare le tue parole, non è un “solo per quelli che non hanno soldi per comprarsi il so di mamma microsoft”, ma è un SO (Sistema Operativo) Open Source che significa, praticamente, che il codice con cui è scritto è pubblico, chiunque può scaricarlo e rielaborarlo per i suoi scopi. Open Source non vuol dire gratuito (infatti ci sono distribuzioni di Linux a pagamento come RedHat o Mandriva);

      2) Non ho esperienza d ciò quindi sfrutto la facoltà di non replicare, a parte il fatto che questa mi sembra più una caratteristica HW che SW;
      3) Mai sentito parare di STEAM ovviamente vero? Comunque se devo pagare 700-800 euro l’anno per tenere aggiornato il PC, 200-300 euro almeno per il SO di “mamma Microsoft” come la chiami, 50 euro per il gioco, preferisco spendere 350 euro una volta per una console e poi 50 euro per ogni gioco, risparmio netto dopo 2 anni: 2000 euro circa (sarò io il poveraccio);
      4) Questo non è certo colpa degli sviluppatori Linux, prova tu a fare i driver tramite Reverse Engigneering, comunque molte case produttrici (nvidia per citarne una tua) si stanno accorgendo della potenzialità di clienti che perdevano e quindi hanno iniziato a rilasciare driver “aperti” che gli sviluppatori possono poi modificare come gli torna comodo;
      5) In questo caso hai perfettamente ragione, del resto gli antivirus esistono solo per Windows. Il fatto che esistano solo per Windows deriva dal fatto che i pochissimi virus che girano su Linux vengono sterminati dagli sviluppatori in fretta, quindi nel giro di 1, 2 aggiornamenti il PC è “al sicuro”, poiché per ogni softwerista che sa fare il suo mestiere che vuole creare un virus su linux, ce ne sono almeno 1000 che lavorano per debellare la debolezza del sistema che quel virus sfrutta. Su WIndows, quanti ce ne sono? Ora premesso che il codice di ogni distribuzione Linux è accessibile a tutti, quindi tutti i milioni di sviluppatori possono entrarci e vedere come è fatto, il codice di Windows invece è visibile solo dagli ingegneri della microsoft. DOMANDA tu di chi ti fidi di più?

    • Patrick Adorati

      linux non ti protegge come Windows???? Ma sei scemo??…Windows è L’INCUBATRICE di virus, che non esistono proprio per linux…. inoltre vorrei farti sapere che i più grandi servers al mondo sono linux, così come quello di google o facebook, del quale sicuramente farai servizio. E sai perchè? Perchè è una piattaforma migliore, il web server Apache offre di più…. inoltre per linux esistono molti strumenti per proteggere la tua identità. Senza contare che la eterogeneità delle distrubizione rende difficile la creazione e diffusione di malware!! Inoltre il 90% del software lo scarich idal software menager (se sei utente normale è il 100%), e con quei poacchetti stai sicuro! Altro che scaricarfe software a destra e sinistra, come con windows, e SPERARE che non siano malware! Sciacquati la bocca va…

    • Cristina Milesi

      ma scrivi col culo? Ti prego dimmi di si..

    • Gianluca Cosentino

      enrico tesla??? quante stronzate in un sol commento

  • fausto fabbri

    mammamia
    e adesso !!!!!!! c….o non sò se tagliarmi le vene oppure andare a
    ritrovare il mio chakra in tibet …………ahahahahahahahaha

  • Lazzard

    Si salta una generazione e si riprende la retta via… Windows 9 accontenterà tutti. Microsoft non è stupida. Ha tentato di portare qualcosa di nuovo che effettivamente è valido per chi prende in mano un PC adesso. Chi è abituato come me a smanettare dai primi windows a finestra (3.1) e DOS non riuscirà facilmente ad entrare nella mentalità di win8. La nuova interfaccia è utile quando si parla di computer da vecchietto (con icone enormi anche per i più ciechi), bambini e per operazioni dove il PC fa solo da media player (win8 su TV è magico). Eppure basterebbe reintrodurre la possibilità passare da una modalità all’altra tenendo le stesse identiche funzioni ed interfaccia.

    • darkcg

      Perche non c’è già? Ma parlate sempre a cazzo, dio santo

      • sartana7

        @lazzard:disqus ma cazzo ma siete veramente scemi allora…

        • Lazzard

          Scemi in che senso. Voi volete dirmi che la modalità desktop di w8 era uguale identica all’interfaccia di w7? Solo per quanto riguarda la chiusura delle finestre ed il tasto start è cambiato tutto (non per altro poi nel 8.1 è stato di nuovo inserito.. e bada bene che è stato messo standard su modalità desktop… e guarda un poco.. windows 10 torna sempre sul vecchio stile del 7 implementando le sue “famose finestrelle” nel menù start.